FAD Asincrona: PneumoYoung 2.0 -LE VIE AEREE IN PRIMO PIANO

27-11-2020

Razionale

Le COPD (Chronic Obstructive Pulmonary Diseases) sono Patologie caratterizzate da una ostruzione cronica parzialmente reversibile delle vie aeree con limitazione del flusso espiratorio. Clinicamente la severità delle patologie  COPD -linked è correlata ad uno stadio clinico di severità secondo i criteri classificativi GOLD. Il ruolo dell'imaging HRCT nella valutazione di tali patologie e' ormai ampiamente consolidato e soprattutto nell'ambiente clinico specialistico l'interesse sembra sensibilmente incrementato per la possibilità di ottenere studi quantitativi sempre più riproducibili e potenzialmente in grado di predire l'eventuale outcome del paziente. La TC multidetettore  gioca un ruolo davvero preponderante per la definizione dei finotipi di COPD basati sulla presenza/ assenza di enfisema, sull' ispessimento delle pareti bronchiali con una  sotto-classificazione di COPD in fenotipo A  caratterizzato da assenza o minima presenza di alterazioni enfisematiche con o senza ispessimento delle pareti bronchiali; fenotipo E  caratterizzato da enfisema senza ispessimento delle pareti bronchiali;  fenotipo M, caratterizzato da presenza di enfisema e consensuale presenza di ispessimento delle pareti bronchiali. Il fenotipo M mostra la migliore risposta ai broncodilatatori espressa in un incremento % del valore predetto di Fev-1 rispetto al fenotipo E molto probabilmente per il remodelling delle pareti bronchiali suscettibile di intervento terapeutico piuttosto che dovuto a riduzione dell' "elastic recoil" presente invece nel fenotipo E.

La quantificazione combinata di enfisema polmonare e la valutazione delle pareti bronchiali e delle alterazioni correlate al remodelling determina la possibilità di sottotipizzare i fenotipi della COPD con implicazioni sul management terapeutico del paziente. L'ambizioso obiettivo di Pneumo Young è quello di introdurre una innovativa modalità di gestione del paziente con broncopneumopatia cronica ostruttiva che realizzi una definizione di fenotipo radiologico HRCT che combinandosi con il profilo funzionale del paziente, possa rendere la gestione terapeutica del tipo "sartoriale" in modo tale che il paziente possa usufruire del miglior trattamento possibile in relazione al suo profilo clinico- spirometrico- radiologico.

 

Città Napoli
Regione Campania
Location Evento piattaforma fad
Indirizzo
Durata Evento 0
Referenze
Contatti
Numero partecipanti fino a 50
Partecipa Scarica
line